Chi sono

Il mio “sbarco” nel mondo digital è frutto di una tortuosa strada, in salita, tra la un’indole dannatamente commerciale e una passione incondizionata per il web.
Non so quali delle due sia nata prima, ma il primo blog personale risale ai tempi di Splinder, circa 14 anni fa.
A quei tempi non sapevo nemmeno dell’esistenza di argomenti (e i loro relativi acronimi) quali SEO, CPC, PPC: il mio unico riferimento per sapere in quanti avessero visitato il mio sito era il mitico ed intramontabile contatore “ShinyStat”. Parlava di una delle mie più grandi passioni di sempre: le moto.

Prima di avventurarmi nel web, una delle esperienza lavorative più illuminanti è stato in ambito commerciale: il più giovane Agente di Commercio d’Italia registrato all’albo in quell’anno:
Ho potuto imparare che puntualità, professionalità, e conoscenza del settore sono fattori determinanti per essere un bravo professionista.

Nonostante mi piacesse, il richiamo del web è talmente forte che decido di (ri)mettermi in gioco.

Approdo così sul World Wide Web a fine 2011, scrivendo per vari blog multi-autore di tematiche come WebMarketing e Social Media, ricercando nei miei articoli aspetti in comune con le mie passate esperienze lavorative.

Con non senza sacrifici quindi, riesco a far diventare la mia passione un lavoro.

Ho potuto vivere in prima persona le potenzialità di Amazon quando, lavorando per una società con un piccolo eCommerce, inizio a seguire con successo il loro Account, dove grazie ad una strategia creata ad hoc, i risultati furono al di sopra di ogni aspettativa.

Avere una vetrina con milioni di utenti unici in più rispetto ad un sito proprietario è semplicemente fantastico, ma non credere che sia facile, anzi: Non è il tuo stagno, è lo stagno di tutti e ci nuotano anche squali, squali dannatamente grossi.

In questo blog potrai trovare tutti i miei consigli (tanti), vaneggiamenti (pochi) e pensieri personali su questa fantastica, ma ardua, strada ma non solo: se cerchi un aiuto, sentiti libero di contattarmi per sapere di più sui miei servizi.

 

Ci si legge,

Alessandro